attac italia

Trump o Trudeau? Parliamone al G7 Ambiente di Bologna

di Campagna STOP TTIP Italia

In un mondo ideale, gli accordi internazionali potrebbero rafforzare enormemente il campo della protezione ambientale e della tutela dei diritti, garantendo un miglioramento della vita delle persone e dell’economia dei Paesi coinvolti, contribuendo ad elevare gli standard nei paesi meno virtuosi e a fissare regole comuni e vincolanti, capaci di garantire più saldamente la salute degli ecosistemi.

Leggi tutto...

Dopo la ratifica affrettata dell’Italia, basta con il silenzio sul Ceta

 https://i2.wp.com/stopttipitalia.files.wordpress.com/2017/06/ceta-ratifica-1.jpg?w=381&h=286&crop&ssl=1

di  Monica Di Sisto

Questo silenzio urla quando, come in questi giorni, come campagna Stop Ttip Italia, insieme a un’ampia coalizione che va da Coldiretti a Cgil, dall’Arci a Acli terra, da Greenpeace a Legambiente alle principali associazioni dei consumatori, ci stiamo battendo con un Libro bianco comune e a colpi di dossier con cifre e fatti, contro la ratifica affrettata da parte del Parlamento italiano del trattato Ceta di liberalizzazione degli scambi tra Europa e Canada Se la sinistra nel nostro paese è pronta a battersi, scomunicarsi e frazionarsi fino all’ultimo dei suoi atomi su tutte le condizioni, interne e esterne, che la portano a istituirsi, da molti anni è considerata indiscutibile da molti opinion leader l’arena in cui ci si gioca l’assetto produttivo e industriale del paese.

Leggi tutto...

Stop CETA 30 maggio 2017: Mobilitiamoci!

CETA_30maggio.jpg

Stop CETA 30 maggio 2017: Mobilitiamoci!

Il primo ministro canadese Justin Trudeau viene in Italia per vendere un accordo tossico: il CETA. Molto presto infatti il nostro Parlamento dovrà decidere se ratificare o respingere il trattato UE-Canada gemello del TTIP. Chiediamo a deputati e senatori di annunciare un voto #StopCETA! Molti di loro non lo avranno mai letto, ma possiamo aiutarli a farsi una cultura. Ecco come:

Martedì 30 maggio h 10

Partecipa alla tempesta di tweet che scateneremo sui capigruppo di Camera e Senato!

TUTTE LE INFORMAZIONI NEL SITO STOP TTIP: https://stop-ttip-italia.net/stop-ceta-maggio-mobilitiamoci-333/

Gli oltre 3 milioni di firme contro il TTIP erano valide

firme-contro-il-ttip.jpg

Avevamo ragione! La Corte di Europea di Giustizia invalida la decisione della Commissione di bocciare l’Iniziativa dei cittadini europei sul TTIP, la più partecipata della storia.

Leggi tutto...

Il CETA non deve passare

di Elena Mazzoni *

Lo scorso 15 febbraio il Parlamento Europeo, riunito in plenaria a Strasburgo, ha ratificato, con 408 voti a favore e 254 contrari, il CETA, l'accordo economico e commerciale globale tra Canada ed Unione Europea, il tutto nel più assoluto silenzio dei media italiani e tra le grida di protesta di cittadini, associazioni, movimenti ed ong che, già nel novembre del 2016, avevano scritto una lettera https://stop-ttip-italia.net/4079-2/ alle istituzioni europee, denunciando tutte le criticità dell'Accordo.

Leggi tutto...

Condividi

FacebookTwitterGoogle Bookmarks