attac italia

  • Bankitalia sollecita una “Bad Bank”

    Bankitalia-660x330

    di Matteo Bortolon

    Le considerazioni finali del governatore della Banca d'Italia sono un vero esempio di discorso del Potere, che incide la realtà con la sua stessa forza enunciativa. Non ha bisogno di roboanti annunci dalla dubbia consistenza (ricorda qualcuno?) o di una serie di bugie soggette a acrobatiche marce indietro (ricorda qualcun altro?) come spesso accade nel mondo della politica. Da posizioni di potere saldamente al riparo dalle oscillazioni del consenso - che non sia quello dei mercati finanziari – esso a tratti espone la sua ideologia, prescrive i suoi ordini e può anche dire alcune verità.

  • Viaggiamo con il pilota automatico

    di: Marco Bertorello

    Il Quantitative easing non sembra ancora essere derubricato dall'agenda della Banca centrale europea per consolidare l'attuale congiuntura. Mario Draghi ha recentemente affermato che la politica monetaria sarà «paziente, tenace e prudente».

Dona ora!