attac italia

Il vero Presidente di tutti noi

Stefano Rodotà

di Vittorio Lovera

Dopo una lunga malattia, vissuta con la sua proverbiale riervatezza e con la dignità che ha contraddistinto tutto il suo percorso di vita e di impegno, è mancato il Prof. Rodotà.

Leggi tutto...

Ciao Stefano

 Risultati immagini per rodotà acqua

di ATTAC Italia

Stefano Rodotà è morto. È un dolore per chiunque abbia avuto la fortuna di incontrarlo. I suoi insegnamenti sulla democrazia, l'acqua, i beni comuni hanno formato più generazioni. Che ha sempre saputo ascoltare, rinnovando il suo pensiero e radicalizzando la sua contrarietà ad un sistema che mercifica la vita. Rimarranno con noi il tuo sguardo penetrante, il tuo pensiero errante, la tua ricerca ininterrotta. Che la terra ti sia lieve,  compagno di un altro mondo possibile.

Attac Italia

Le Pen – Macron: contro il fascismo disertare le urne

ni_patrie_ni_patron.jpg

di Raphael Pepe

Dopo 15 anni, la Francia si sveglia di nuovo con l'incubo di trovare Le Pen al secondo turno delle elezioni presidenziali. Il 21 aprile 2002, molti francesi sono caduti dalle nuvole, quando hanno visto che stava accadendo quello molti ritenevano impossibile. Dopo cinque anni di governo Jospin caratterizzati dal completamento dei processi di privatizzazioni, il 17% dei francesi sanzionava quest'ultimo con il voto a Jean-Marie Le Pen.

Leggi tutto...

Quattro domande per capire cosa sta succedendo in Siria

 

di Lorenzo Declich

Cosa è successo di preciso nella provincia di Idlib? Cosa succederà dopo l'attacco americano? Qual è la situazione in Siria?

A pochi giorni dagli eventi che hanno riportato i riflettori sulla tragedia che i siriani, attacchi chimici o non, vivono ogni giorno, l'impressione è ancora una volta che attorno a essi sia montato l'ennesimo effetto tifo-da-stadio, quello fatto di confusione e di un lancio di accuse fine a se stesso. 

Leggi tutto...

Quelle pellicole scomode a Raggi e Pd

 

di redazione comune

Da bene confiscato alla mafia a spazio comune. Questo il lungo percorso che ha attraversato il Cinema Aquila a Roma, grazie alla presenza di un territorio che, nel corso degli anni, ha dapprima denunciato la presenza della banda della Magliana portandolo alla confisca da parte del Comune e, in tempi più recenti, ha contestato i due bandi mandati volutamente a vuoto nel tentativo di un’assegnazione diretta. Un percorso a cui oggi si aggiunge un’ulteriore ed inedita parentesi: quella della censura.

Leggi tutto...

 

Linee guida per l'azione di Attac Italia

granello_homepage.jpg 

5X1000 ad Attac

5 per mille ad Attac Italia

Riprendiamoci il Comune

Riprendiamoci_il_Comune_-_logo.jpg

UNIVERSATTAC

images.jpeg

 

Granello di sabbia

 

granello_homepage.jpg 

STOP TTIP!

 

 

Stop_TTIP.jpg

 

 

 

UNIVERSITA ESTIVA EUROPEA

ACQUA PUBBLICA

ACQUA-pubblica_small.jpg

 

campagna005.jpg

Condividi

FacebookTwitterGoogle Bookmarks