In ricordo di Marielle Franco

Risultati immagini per marielle franco brasile

 

DICHIARAZIONE DELLA RETE EUROPEA DI ATTAC

Un anno dopo l'assassinio di Marielle Franco a Rio de Janeiro il 14 marzo 2018.

La rete Attac of Europe dichiara la sua solidarietà a tutti i democratici e attivisti brasiliani nella loro lotta per la democrazia e i diritti sociali e politici contro la violenza autoritaria del governo brasiliano.

Marielle Franco e molti altri attivisti sono vittime della sanguinosa repressione della loro lotta contro la povertà, il neoliberismo e la corruzione. Come consigliera comunale, Marielle Franco ha difeso i diritti dei residenti di favela e si è opposta alla violenza istituzionale contro tutti i popoli oppressi ed emarginati in una società dominata dagli interessi delle multinazionali e dei più ricchi.


Come attivista femminista, ha simboleggiato una lotta che integra l'uguaglianza "razziale" e di genere e i diritti sociali e politici; ha incoraggiato le persone a impegnarsi nella solidarietà. E' stata questa lotta, e in particolare il suo impegno locale contro la corruzione politica ed economica, che ha portato al suo assassinio e a quello del suo autista, un atto che ha tutte le caratteristiche dell'esecuzione extragiudiziale su ordine di ufficiali dell'esercito vicini all'allora presidente, Michel Temer. Questi omicidi di un anno fa hanno dimostrato la violenza delle forze politiche di estrema destra.

Sosterremo la vostra lotta denunciando e combattendo la collusione politica ed economica tra l'attuale regime brasiliano e i leader politici e le multinazionali dei paesi europei.
Questo è il nostro dovere in memoria di Marielle Franco e di tutte le persone impegnate che vengono uccise.