attac italia

Finanza pubblica Debito

Cadtm Italia, buona la prima!

http://popoffquotidiano.it/wp-content/uploads/2016/09/No-a-deuda.jpg

di Antonio De Lellis

A distanza di pochissimi giorni, anche su spinta dell’assemblea nazionale svoltasi a Roma e organizzata dal Cadtm Italia (comitato per l’abolizione dei debiti illegittimi), Avvenire e Famiglia Cristiana, si sono occupati del tema del debito e di come il sistema che lo alimenta tiene in pugno una consistente parte dell’umanità e perfino l’Europa.

Leggi tutto...

CADTM ITALIA: per l’abolizione dei debiti illegittimi >> VIDEO

CDTM_Roma.jpg

Leggi tutto...

MPS: PRIVATI IN DEFAULT, PAGANO I CITTADINI

https://2.bp.blogspot.com/-UU8MPJXLYzk/WHYyNS8zbwI/AAAAAAAAB-g/26bgBdBRMkQhnUS55S4_5Q1YFVeHujhLQCLcB/s1600/mps_de%2Bbenedetti.jpg

di Marco Bersani

Sono 47 i miliardi di prestiti “tossici” che hanno affossato il Monte dei Paschi di Siena. Pensionati? Lavoratori col mutuo prima casa? Giovani imprenditori innovativi? Sfogliando l'album dei grandi debitori, nessuna di queste categorie, che di risorse avrebbero bisogno come del pane, compare.

Leggi tutto...

Eric Toussaint oggi a Napoli, all’Asilo

http://99getsmart.com/wp-content/uploads/2015/09/arton12190-dd855.jpg

di Vincenza Muto

il grande economista che combatte gli ingiusti debiti si confronterà con i cittadini, la partecipazione del Sindaco de Magistris. Intervento di Vincenzo Benessere.

Leggi tutto...

Corte Costituzionale: i diritti fondamentali vengono prima del pareggio di bilancio

Palazzo_della_Consulta_Roma.jpg

di Redazione Attac Italia

Dopo la sonora bocciatura della riforma costituzionale Renzi-Boschi, dalla Corte Costituzionale arriva la stroncatura (o per lo meno il ridimensionamento) di un’altra riforma recente: quel “pareggio di bilancio obbligatorio” inserito nell’articolo 81 della Costituzione dal governo Monti nel 2012.

La sentenza della Corte costituzionale del 19/12/16 n. 275 ha sostanzialmente riconosciuto come prioritaria la garanzia dei diritti fondamentali essenziali rispetto al pareggio di bilancio.

Leggi tutto...

Condividi

FacebookTwitterGoogle Bookmarks