attac italia

  • Trattato Ue-Canada, l’Europa dice sì ma non è detta l’ultima parola

     

     stop_CETA.jpg

    di Monica Di Sisto*

    La Vallonia alla fine ha ceduto: il vertice Europa-Canada convocato d’urgenza domenica a Bruxelles ha approvato il trattato Ceta di liberalizzazione commerciale tra le due aree, la regione belga che contiene la capitale dell’euroburocrazia ha autorizzato il suo governo a consentire alla Commissione europea di approvarlo.

  • TTIP e CETA: non è il momento di abbassare la guardia, prosegue la mobilitazione

    TTIP_conferenza.jpg

    Ma l’Italia vuole il Ttip

    di: Monica Di Sisto *

    Il Ttip non si ferma. Il ministro allo sviluppo economico Carlo Calenda lo ha ammesso ieri, intervenendo all’incontro organizzato alla Camera dei deputati dalla «Campagna Stop Ttip» insieme a organizzazioni non solo civiche come Greenpeace, Legambiente, Fairwatch. Movimento Consumatori, ma anche di produttori come Coldiretti, Slow Food,e di lavoratori come Cgil.

  • Tutti gli amici del serial killer - n.16, novembre dicembre 2014

    21killer.jpg

    di Marco Schiaffino

    Se Sir Arthur Conan Doyle fosse ancora in vita, ci scriverebbe un racconto. Lo intitolerebbe probabilmente “La mano invisibile” e tratterebbe del più grande assassino seriale della storia. Nessun regime, nessun dittatore e nessun serial killer sarebbe in grado di competere con l’assassino seriale che l’opinione pubblica identifica generalmente con il rassicurante nome di “libero mercato”. Più crudele di un qualsiasi Moriarty e più efferato del peggior Hannibal, il libero mercato uccide utilizzando qualsiasi strumento. Nelle ultime settimane, in Italia, ha utilizzato le alluvioni, ma in genere non disdegna pandemie, fame, incidenti sul lavoro e disastri nucleari.

  • Un colpo di Stato nell'Unione Europea

    di Susan George

  • Un laboratorio di cambiamento- n.16, novembre dicembre 2014

    13-Solidarius.png

    di Soana Tortora (Solidarius Italia)

    Il Laboratorio Nazionale di Nuova Economia ha due anni e mezzo.E’ nato a maggio del 2012 a Terra Futura per iniziativa di Banca Etica e a partire dall’esperienza di un convegno sull’economia civile, svolto a gennaio dello stesso anno ad Avola, in Sicilia, nel quale era stato rilanciato proprio questo tema anche in vista dell’approssimarsi del tricentenario della nascita di Antonio Genovesi.

  • Uscire o non uscire dall'euro?

    di Michel Husson

Dona ora!